Qualsiasi viaggio inizia dal primo passo

Written by on 28 Novembre 2018

Quanti likes avete speso su foto di spiagge color avorio, skyline che tagliano il cielo e paesaggi che sembrano studiati appositamente per un filtro di Instagram? Quanti di voi sognano di “mollare tutto e partire”? Se non avete ancora trovato il coraggio di prenotare un biglietto sola andata non vi preoccupate, da oggi MCZ Radio vuole mettere un po’ di benzina su quel fuoco raccontandovi le avventure di quelle persone che a queste domande hanno trovato delle risposte.

Io sono Josh e la storia che vi voglio raccontare, letteralmente passo dopo passo, vi porterà lontano.

Vi voglio parlare di Matteo, classe 1991, nato a Tradate una piccola cittadina della provincia di Varese. L’ho conosciuto quando vivevo in Australia e Matteo è uno di quei ragazzi che ha smesso di mettere likes ed ha iniziato a vivere quel sogno.

Qualche mese fa tra un messaggio vocale e l’altro (vista la distanza è consuetudine dare il buongiorno a chi ti da la buonanotte) mi racconta che ha in mente un progetto tanto folle quanto ambizioso: attraversare la Nuova Zelanda, da nord a sud, a piedi…in SOLITARIA.

La Nuova Zelanda. Avete presente quel posto talmente lontano che sembra quasi mitologico? Forse è per quello che c’hanno girato Il Signore degli Anelli. Ecco Matteo ora è li, è atterrato martedì 27 novembre e percorrerà la terra dei kiwi da nord a sud fino al 16 gennaio, cercando di percorrere quanta più strada possibile. Noi vogliamo accompagnarlo e sostenerlo e se volete dargli la spinta anche voi cercatelo su Instagram (matteomanfron) e “camminate” assieme a lui.

Munito solo del suo zaino verde mimetico e di tanta voglia di consumare le suole Matteo è partito da Auckland  e mi ha già raccontato di un incontro tanto piacevole quanto inaspettato: si trovava li a chiedere indicazioni per un posto dove passare la prima notte e gli è stato offerto ospitalità dal tizio a cui lo ha chiesto! Questo mi ha fatto ripensare ad una grande lezione di vita che voglio condividere con voi: “Il viaggio turistico è fatto di posti, il vero viaggiare è fatto di persone” (solitamente sarebbero 50€ per queste perle, ma per voi che seguite MCZ è gratis).

Avrà fatto la quarantina di chilometri previsti dal day one? Se volete scoprirlo seguite le sue avventure e seguite noi sui vari social!

Voglio concludere citando un famosissimo film del 1994: Forrest Gump.

“Corri Matteo, Corri!”

 

 

 

 


Continue reading

[There are no radio stations in the database]